Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consultare la sezione Cookie Policy

 

Questa pagina contiene l'elenco e una breve descrizione delle principali iniziative che l'AIPD del Trentino ha relizzato negli ultimi anni.

 

Loc giornata CAA 12 ottobre 2019 

 


 

Si può fare definitivo   volantino

 


 

 

Quasi amici 2. frast

Icona video 2Si è concluso il progetto “Quasi Amici” - Lo sport come palestra di relazioni inclusive, realizzato con il contributo di Fondazione CARITRO – Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto. 

 OBIETTIVI

Questo progetto si pone  l’obiettivo di stimolare, accompagnare e favorire l’instaurarsi di relazioni inclusive tra ragazzi/e adoloscenti e i loro coetanei con sindrome di Down nella convinzione che un cambiamento culturale possa passare solo attraverso una vera reciproca conoscenza.

A CHI CI SIAMO RIVOLTI

Abbiamo lanciato ai ragazzi/e frequentanti il triennio delle scuole superiori di secondo grado della provincia di Trento una proposta che li stimola ad avvicinarsi ai loro compagni con disabilità al di fuori di un contesto scolastico che spesso accoglie ma non include.
Abbiamo scommesso sui giovani e sulla loro capacità di lasciarsi sorprendere, sul loro entusiasmo, sulla loro voglia di non accettare le cose come sono.

ISTITUTI COINVOLTI

Grazie alla disponibilità dei dirigenti di alcuni istituti di Trento: Liceo da Vinci, Istituto Tambosi, Liceo Rosmini  le nostre proposte sono state riconosciute come attività nell’ambito dell’Alternanza scuola-lavoro.

PARTECIPANTI

Hanno partecipato 17 ragazzi/e con sindrome di Down di varie età, affiancati da 26 ragazzi/e delle scuole superiori,  istruttori sportivi e degli educatori professionali.
Abbiamo offerto loro la possibilità di trascorrere delle giornate all’aria aperta mettendosi alla prova con sport divertenti affiancati da professionisti ed educatori.

FORMAZIONE

Agli studenti coinvolti nel progetto sono stati dedicati alcuni  incontri sia per presentare le attività previste sia per fornire alcune informazioni sulla sindrome di Down.

USCITE


I partecipanti si sono cimentati negli sport:
    • Equitazione  con 6 uscite al Sunny Ranch di Cavareno guidati dagli istruttori del ranch
    • Sci alpino con 4 uscite sul monte Bondone con la Scuola di Sci Azzurra
    • Nordic walking con 3 uscite sul monte Bondone con la Scuola di Sci Azzurra
    • Escursioni in montagna con 2 uscite con la guida alpina Lorenzo Inzinieri
    • Trekking con 3 giorni in Val di Non lungo il Cammino Jacopeo d’Anaunia

 

end faq

 OBIETTIVI

Questo progetto si pone  l’obiettivo di stimolare, accompagnare e favorire l’instaurarsi di relazioni inclusive tra ragazzi/e adoloscenti e i loro coetanei con sindrome di Down nella convinzione che un cambiamento culturale possa passare solo attraverso una vera reciproca conoscenza.

A CHI CI SIAMO RIVOLTI

Abbiamo lanciato ai ragazzi/e frequentanti il triennio delle scuole superiori di secondo grado della provincia di Trento una proposta che li stimola ad avvicinarsi ai loro compagni con disabilità al di fuori di un contesto scolastico che spesso accoglie ma non include.
Abbiamo scommesso sui giovani e sulla loro capacità di lasciarsi sorprendere, sul loro entusiasmo, sulla loro voglia di non accettare le cose come sono.

ISTITUTI COINVOLTI

Grazie alla disponibilità dei dirigenti di alcuni istituti di Trento: Liceo da Vinci, Istituto Tambosi, Liceo Rosmini  le nostre proposte sono state riconosciute come attività nell’ambito dell’Alternanza scuola-lavoro.

PARTECIPANTI

Hanno partecipato 17 ragazzi/e con sindrome di Down di varie età, affiancati da 26 ragazzi/e delle scuole superiori,  istruttori sportivi e degli educatori professionali.
Abbiamo offerto loro la possibilità di trascorrere delle giornate all’aria aperta mettendosi alla prova con sport divertenti affiancati da professionisti ed educatori.

FORMAZIONE

Agli studenti coinvolti nel progetto sono stati dedicati alcuni  incontri sia per presentare le attività previste sia per fornire alcune informazioni sulla sindrome di Down.

USCITE


I partecipanti si sono cimentati negli sport:
    • Equitazione  con 6 uscite al Sunny Ranch di Cavareno guidati dagli istruttori del ranch
    • Sci alpino con 4 uscite sul monte Bondone con la Scuola di Sci Azzurra
    • Nordic walking con 3 uscite sul monte Bondone con la Scuola di Sci Azzurra
    • Escursioni in montagna con 2 uscite con la guida alpina Lorenzo Inzinieri
    • Trekking con 3 giorni in Val di Non lungo il Cammino Jacopeo d’Anaunia

end faq


 

DOWN TOUR  passa in Trentino

       dal 4 al 9 maggio 2019


Sabato 4 e domenica 5 maggio 2019 a Trento
Dal pomeriggio di sabato e per tutta la giornata di domenica il camper  stazionarà in via Verdi a Trento di fronte alla Filarmonica.
Sabato
pomeriggio:

Incontro pubblico
presso
Aula Kessler Università di Trento
Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale
TRENTO - via Verdi, 26


Martedi 7 maggio a Rovereto

In collaborazione con l'associazione Insieme dalle ore 9 alle 13 al mercato cittadino e nel pomeriggio in piazza con le associazioni locali

Giovedi 9 maggio   il camper prosegue il tour con destinazione Belluno.

Sul camper sono disponibili le
PILLOLE CONTRO IL PREGIUDIZIO




 

 

Giornata mondiale SD 300x109

 Giornata mondiale della Sindrome di Down

                     21 marzo 2019  

Giornata mondiale SD 2018 

In occasione della giornata mondiale della Sindrome di Down, l'AIPD del Trentino ripropone la riuscita iniziativa dello scorso anno: indossare scarpe o calzini spaiati, un modo divertente e semplice per richiamare l'attenzione  sulla diversità.
Questa simpatica iniziativa attraverso lo slogan "diversi ma uguali", vuole fornire un pretesto per 
far riflettere sull'importanza della piena inclusione e della partecipazione diretta e consapevole delle persone con sindrome di Down alla vita scolastica, sociale, lavorativa e politica della propria comunità.   

 

 

2° TROFEO SQUALI CITTA' DI TRENTO

Piscina del Centro Sportivo Trento Nord  -  Gardolo

Logo Ministero lavoro

Logo PATSabato 24 novembre 2018
 dalle ore 15

 

 

Il “2° Trofeo Squali - Città di Trento” – valido come Campionato Regionale Agonistico della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paraolimpici degli intellettivo relazionali) – si inserisce all’interno del progetto “ABITARE LA COMUNITà” realizzato dalla sezione trentina dell’Associazione Italiana Persone con sindrome di Down (AIPD) grazie al finanziamento del Ministero per le Politiche Sociali su bando indetto e curato dal Servizio Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento.

14 ottobre 2018

Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down

 

Giornata nazionale 2018

 

Anche quest'anno parteciperemo alla Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down promossa, su tutto il territorio nazionale, dal Coordinamento delle associazioni delle persone con sindrome di Down.

Saremo presenti con materiale promozionale e il consueto "dolce messaggio" di cioccolata a Trento, Martignano, Vigo Meano, Rovereto, Borgo Sacco e in val di Non a Sarnonico, Don, Dambel, Romeno, Cavareno.  

 



 

Giornata mondiale SD 300x109

 Giornata mondiale della Sindrome di Down

                     21 marzo 2018  

Giornata mondiale SD 2018 

In occasione della giornata mondiale della Sindrome di Down, l'AIPD del Trentino propone l'iniziativa di indossare scarpe o calzini spaiati: un modo divertente e semplice per richiamare l'attenzione  sulla diversità.
Questa simpatica iniziativa attraverso lo slogan "diversi ma uguali", vuole fornire un pretesto per 
far riflettere sull'importanza della piena inclusione e della partecipazione diretta e consapevole delle persone con sindrome di Down alla vita scolastica, sociale, lavorativa e politica della propria comunità.    

 

 

 

                                     3° Torneo Football Nord-Est                                                                                          

volantino AIPDdef 2018 2

 Anche quest'anno l'AIPD Trentino A.s.d. ospita a Trento la quinta giornata del 3° Torneo Football Nord-Est, manifestazione sportiva di calcio a 5 unificato a cui partecipano un centinaio di ragazzi con disabilità intellettiva. Il torneo rientra nell'ambito degli eventi di Special Olympics Italia, dove lo sport è inteso come stimolo e occasione per accrescere l'autostima e consapevolezza dei ragazzi, strumenti indispensabili per avviare un reale processo di crescita e integrazione nella società.

 

Dititto ai diritti

 

 DIRITTO  ai  DIRITTI

Crediamo che nessuno possa considerarsi cittadino attivo, se non viene messo in condizione di partecipare alla costruzione della propria storia e di quella della comunità di cui è parte.
Essere cittadini vuol dire, dunque, appartenere ad una comunità ed essere titolare di diritti ma anche di doveri da rispettare.

SanieBelli

 

Partecipiamo al progetto Sani e belli  promosso dall'AIPD nazionale, finanziato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, legge 383/2000, a cui hanno aderito 22 sezioni locali. Il progetto si propone di migliorare la qualità della vita delle persone con sindrome di Down ponendo l'attenzione sull'aspetto e la forma fisica.

 

 

                                                                                                                                

volantino 2 torneo football nord est 2017

 

E' una manifestazione sportiva di calcio a 5 unificato a cui partecipano ragazzi con disabilità intellettiva. Viene organizzato nell'ambito degli eventi di Special Olympics Italia, dove lo sport è inteso come stimolo e occasione per accrescere l'autostima e consapevolezza dei ragazzi, strumenti indispensabili per avviare un reale processo di crescita e integrazione nella società.

 

 

 Logo Yes We CanSeminario YES WE CAN
Sabato 1 aprile 2017
dalle 9 alle 12   e  dalle 14 alle 17

presso

Oratorio Romagnano

                                                                           Romagnano -  via ai Comuni, 9

 

Rivolto a genitori, insegnanti e operatori scolastici

Lo sviluppo delle competenze matematiche non inizia certo dai primi tentativi di contare e di calcolare, ma ha le sue radici già nella prima infanzia.
Nel seminario viene presentato dal relatore Simone Pantano un metodo innovativo e valido per trasmettere queste competenze alle persone con Sindrome di Down.

 

 

In occasione della giornata Mondiale della Sindrome di Down il 

Giornata mondiale SD 300x10919 marzo 2017

 a Trento alla Fiera di S. Giuseppe
(angolo via Oss Mazzurana via Oriola)

Con NONTISCORDARDIME, offriremo delle  lattine che contengono il kit per la coltivazione di una piantina di Myosotis (nontiscordardimè), composto di semi e terriccio, il tutto in una confezione personalizzata.

Sarà l'occasione per avvicinare la nostra associazione e contribuire a sostenere le attività di supporto alle famiglie e integrazione delle persone con sindrome di Down.

 

 Assemblea annuale

Domenica 29 gennaio

presso

Oratorio Romagnano

Romagnano -  via ai Comuni, 9

                      

                     Documentazione  dell'incontro "Parliamo di scuola ..."

Lab Montessori

 

AIPD del Trentino, in collaborazione con l'associazione Il Melograno, organizza un laboratorio in stile montessoriano,  per bambini da 3 a 6 anni,  progettato per fornire concretamente tutti quei mezzi che assicurano al bambino, in base alle proprie potenzialità, un certo grado di libertà di iniziativa e di indipendenza.

 

 

Trekking 2016 1

 

 

Trekking sulle dolomiti di Fassa      

 

 

 

 

L'AIPD del Trentino, in collaborazione con la Cooperativa sociale Eris, propone a ragazzi/e dai 15 anni in su (con o senza SD) un trekking dal 25 al 27 agosto lungo il sentiero Friedrich August Weg ai piedi del Sassolungo e del Sassopiatto.

Domenica 22 maggio

 

si terrà presso le sale del

Centro Pastorale Beata Giovanna Parrocchia San Marco

Rovereto   -   via Conciatori n. 6

un'importante giornata di formazione e socializzazione nella quale affronteremo un tema che ci coinvolge tutti:

 Questioni legislative, previdenziali ed assistenziali

                                                                                                                                

volantino AIPDCorretto

   

 

Il torneo è una manifestazione sportiva di calcio a 5 unificato a cui partecipano ragazzi con disabilità intellettiva. E' organizzato nell'ambito degli eventi di Special Olympics Italia, dove lo sport è inteso come stimolo e occasione per accrescere l'autostima e consapevolezza dei ragazzi, strumenti indispensabili per avviare un reale processo di crescita e integrazione nella società.

 

 

       

Sabato 12 dicembre
dalle ore  10 alle 17.30
presso
MUSE  -  Museo delle Scienze    

     

Seminario

L’approccio topDown

prendere decisioni e determinare responsabilità
per arrivare all'autonom
ia

 

Tutto lo sviluppo e la crescita del bambino può essere visto come un graduale passaggio dalla dipendenza verso l'autonomia che  di­viene  completa  quando il bambino diviene adulto e  cittadino  a tutti gli effetti, soggetto e oggetto di diritti, capace di lavo­rare e di avere rapporti paritari con gli altri.
Nella crescita verso l'autonomia, un bambino con disabilità  incon­tra  però due tipi di ostacoli: da una parte le difficoltà  legate  al suo  deficit, dall'altra gli atteggiamenti di paura e le  ambiva­lenze dell'ambiente che interferiscono con il suo grado di  auto­nomia potenziale, raggiungibile pur nella situazione di  svantag­gio. Si è fatta  però strada in questi anni la sempre più radicata convinzione dell’importanza  dell'educazione  all'autonomia per lo sviluppo  di  una persona con disabilità intellettiva e per il suo inserimento sociale.

Essere autonomi è importante per inserirsi socialmente, per conquistare un posto di lavoro, per disegnare il futuro possibile delle persone con sindrome di Down.

Tutte le persone che incontrano una persona con SD sono coinvolte in vario modo nella loro crescita.

Giornata nazionale 2015

 

     Anche quest'anno parteciperemo alla Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down promossa su tutto il territorio nazionale dal Coordinamento delle associazioni delle persone con sindrome di Down.
         Saremo presenti con materiale promozionale e il consueto "dolce messaggio" di cioccolata a Trento, Rovereto, Pergine Valsugana, Riva del Garda.

 

 

Diamogli_un_calcio

   

17 gennaio 2015

Trento  - Palestra Piedicastello-Vela

seconda giornata torneo di calcio a 5

 

Il 17 gennaio ospiteremo a Trento la seconda giornata del torneo di calcio a 5 .

COORDOWN GNPD 2014 600

 

     Anche quest'anno parteciperemo alla Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down promossa su tutto il territorio nazionale dal Coordinamento delle associazioni delle persone con sindrome di Down.
         Saremo presenti con materiale promozionale e il consueto "dolce messaggio" di cioccolata a Trento, Rovereto, Pergine Valsugana, Riva del Garda.

 

 

 


Assemblea e

Giornata associativa

Domenica 13 aprile 2014

 ad Arco
 
presso le sale dell'Oratorio in via Pomerio, 15


 



        Concluderemo il percorso iniziato con le psicologhe Giulia Grigolli (per i siblings dai 7 agli 12 anni sul tema fratelli e sorelle) e Ilaria Mochen (per i genitori sui legami familiari). E' inoltre previsto un importante momento assembleare per decidere delle nuove cariche associative.

 

 

In occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, la nostra associazione organizza il seminario:

SeminarioVicari rid

 

      


 

Diamogli_un_calcio

   

15 dicembre 2013

Trento  - Palestra Piedicastello-Vela

seconda giornata torneo di calcio a 5

 

Il 15 dicembre ospiteremo a Trento la seconda giornata del torneo di calcio a 5 .


Domenica 24 novembre 2013

 ad Arco
 
presso le sale dell'Oratorio in via Pomerio, 15


 




I  LEGAMI  FAMILIARI

A partire dalle riflessioni fatte intorno ai vissuti di fratelli e sorelle (siblings) di persone con la sindrome di Down, si è pensato di offrire una opportunità di confronto sul tema dei legami che intercorrono tra i membri di una famiglia, in modo da generalizzare la tematica e coinvolgere tutte le famiglie. La psicologa Giulia Grigolli ci sta seguendo in questo percorso e dedicherà una particolare attenzione ai fratelli compresi tra i 7-8 anni e gli 11-12 anni. La proposta è quella di offrire un percorso dedicato a questo tema attraverso i tre incontri associativi che faremo in tre domeniche, a partire dal 24 novembre fino alla primavera 2014 (decideremo le altre due date insieme).

A.I.P.D.  sez. del Trentino

e

Gruppo Sensibilizzazione Handicap di Cles

  Taio   22 novembre - 1 dicembre 2013

 

 

Organizzano alcuni incontri rivolti a genitori e insegnanti sul tema delle capacità cognitive dei bambini e della loro modificabilità  con particolare riferimento al metodo Feuerstein.


 

 

 gnsd piccolo d

 


Anche quest'anno parteciperemo alla Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down promossa su tutto il territorio nazionale dal Coordinamento delle associazioni delle persone con sindrome di Down.

Saremo presenti con materiale promozionale e il consueto "dolce messaggio" di cioccolata a Trento, Rovereto, Pergine Valsugana, Riva del Garda.

 

Domenica 22 settembre 2013

 

Cani da vita     Per settembre vorremmo proporre un incontro presso la comunità di San Patrignano a  San Vito di Pergine riprendendo l'esperienza fatta qualche anno fa  con i "cani da vita", animali addestrati per attività terapeutiche e rieducative.

GNSD medio

DOMENICA 13 OTTOBRE 2013

GIORNATA NAZIONALE DELLE PERSONE CON SINDROME DI DOWN

 

Un messaggio di cioccolato nelle piazze italiane per sostenere i diritti delle persone con sindrome di Down e per aiutare le associazioni aderenti al CoorDown a realizzare importanti progetti sul territorio.

 

Diamogli un calcio

Quadrangolare di calcio a 5

 12 maggio 2013

Palestra Navarini

Ravina -  via Filari longhi, 2A

Incontreremo i ragazzi  dell'ASD VIS Patavium di Padova,  i Baskettosi di Paese (Treviso) e la squadra Special Olympics di Belluno in un torneo di calcio a 5.

Questa giornata ci consente di restituire la simpatica ospitalità che abbiamo ricevuto nei precedenti incontri, ma sarà anche l'occasione per trascorrere insieme una piacevole giornata di sport.

  Convegno IMPARARE ....  IMPARANDO

L'A.I.P.D. del Trentino, in occasione del decennale di fondazione, organizza:

Convegno 2013 Min rid

 

Domenica 18 novembre

 

si terrà ad Arco  presso le sale dell'Oratorio in via Pomerio, 15 (nei pressi del campo sportivo), servito da un ampio parcheggio,

 

 

la seconda giornata associativa, con il seguente programma:

 

     10.00   ~         Arrivi

     10.00 – 10.30  • Organizzazione incontro

     10.30 – 13.00  • Incontro genitori: Consapevolezza della sindrome – quale comunicazione?

                                    confronto tra di noi e con l'esperto
                                 • Incontro guidato per i “siblings” di età fra i 13 e i 16 anni
                                 • Animazione per tutti gli altri figli presenti

      13.00 – 14.30  Pranzo:

                               • Pastasciutta e caffè per tutti preparati dai volontari dell'oratorio di Arco

Ogni famiglia potrà integrare il proprio pranzo portando altre vivande.

Qualche dolce da condividere sarà, come sempre, molto gradito.

      14.30 – 16.30  Incontro del pomeriggio

      16.30   ~         • Conclusione

 

Per organizzare al meglio l'animazione dei nostri figli, l'incontro tra i fratelli e sorelle dai 13 ai 16 anni e la pastasciutta per tutti,
 comunicate entro domenica 11 novembre
la vostra possibilità, o meno, di partecipare.

 

 

 

GNSD_2012_150x199

 

DOMENICA 14 OTTOBRE 2012
GIORNATA NAZIONALE DELLE PERSONE

CON SINDROME DI DOWN

ManiBN

 

 

 

Venerdì 18 maggio 2012 alle ore 2030 

 

 presso

il centro civico di Romagnano 

in piazza Condini

 

Diamogli_un_calcio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corso di calcio   stagione 2011- 2012

giornata_nazionale_2011

 

DOMENICA 9 OTTOBRE 2011
GIORNATA NAZIONALE DELLE PERSONE CON SINDROME DI DOWN

 
“Essere differenti è normale, anche nello sport!”


In oltre 200 piazze italiane il “messaggio” di cioccolato del CoorDown per promuovere l’integrazione sportiva degli atleti con sindrome di Down e per sostenere i progetti delle associazioni.

Testimonial d’eccezione della campagna 2011 Javier Zanetti, capitano dell’Inter


   

INCONTRI DI SPERIMENTAZIONE DEL METODO FEUERSTEIN PER GENITORI E INSEGNANTI

 

Facciamo_la_differenza_rid

Trento - P.zza Fiera    27-28-29 maggio 2011

 

buone_chiacchiere

Appuntamenti: 16 marzo,  13 aprile, 4 maggio 2011.

Tre incontri con temi relativi all’integrazione delle persone con sindrome di Down.

 

 

                                                                                                                           

   Incontri20010

Passi verso l'inclusione 

 marzo - ottobre  2010

Gli incontri si svolgeranno il sabato pomeriggio presso la sala circoscrizionale a Romagnano.



 

suoniamo_cantiamo_2009

UN POMERIGGIO IN MUSICA

Sabato 21 marzo 2009

Teatro Parrocchiale di Romagnano

Romagnano

 


 

convegno_2007

LA COSTRUZIONE DELL’IDENTITA’ TRA CONSAPEVOLEZZA E PREGIUDIZI

Sabato 20 ottobre 2007 ore 9

Sala Don Guetti

Cassa Centrale Banca    -  Trento



 

 

incontri2005          

Cresciamo insieme verso una vera integrazione

febbraio - giugno 2005

 

Logopedia e Psicomotricità

nel percorso riabilitativo dei bambini con sindrome di Down

sabato 8 maggio 2004

un incontro/dibattito

presso la Sala Conferenze della Circoscrizione di Romagnano

Romagnano di Trento- piazza Condini (via Sette Fontane 1)

 


Crescere con la Sindrome di Down: percorsi e progetti

Sabato 25 ottobre 2003 ore 8.30 

Sala Don Guetti

Cassa Centrale delle Casse Rurali Trentine

 

Trento

 


 

 
Copyright © 2019 www.aipdtrentino.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect