Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consultare la sezione Cookie Policy

 

Prossimi appuntamenti

Login

La registrazione è consentita solo ai soci AIPD

Quasi amici 2. frast

Icona video 2Si è concluso il progetto “Quasi Amici” - Lo sport come palestra di relazioni inclusive, realizzato con il contributo di Fondazione CARITRO – Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto. 

 OBIETTIVI

Questo progetto si pone  l’obiettivo di stimolare, accompagnare e favorire l’instaurarsi di relazioni inclusive tra ragazzi/e adoloscenti e i loro coetanei con sindrome di Down nella convinzione che un cambiamento culturale possa passare solo attraverso una vera reciproca conoscenza.

A CHI CI SIAMO RIVOLTI

Abbiamo lanciato ai ragazzi/e frequentanti il triennio delle scuole superiori di secondo grado della provincia di Trento una proposta che li stimola ad avvicinarsi ai loro compagni con disabilità al di fuori di un contesto scolastico che spesso accoglie ma non include.
Abbiamo scommesso sui giovani e sulla loro capacità di lasciarsi sorprendere, sul loro entusiasmo, sulla loro voglia di non accettare le cose come sono.

ISTITUTI COINVOLTI

Grazie alla disponibilità dei dirigenti di alcuni istituti di Trento: Liceo da Vinci, Istituto Tambosi, Liceo Rosmini  le nostre proposte sono state riconosciute come attività nell’ambito dell’Alternanza scuola-lavoro.

PARTECIPANTI

Hanno partecipato 17 ragazzi/e con sindrome di Down di varie età, affiancati da 26 ragazzi/e delle scuole superiori,  istruttori sportivi e degli educatori professionali.
Abbiamo offerto loro la possibilità di trascorrere delle giornate all’aria aperta mettendosi alla prova con sport divertenti affiancati da professionisti ed educatori.

FORMAZIONE

Agli studenti coinvolti nel progetto sono stati dedicati alcuni  incontri sia per presentare le attività previste sia per fornire alcune informazioni sulla sindrome di Down.

USCITE


I partecipanti si sono cimentati negli sport:
    • Equitazione  con 6 uscite al Sunny Ranch di Cavareno guidati dagli istruttori del ranch
    • Sci alpino con 4 uscite sul monte Bondone con la Scuola di Sci Azzurra
    • Nordic walking con 3 uscite sul monte Bondone con la Scuola di Sci Azzurra
    • Escursioni in montagna con 2 uscite con la guida alpina Lorenzo Inzinieri
    • Trekking con 3 giorni in Val di Non lungo il Cammino Jacopeo d’Anaunia

 

end faq

 
Copyright © 2019 www.aipdtrentino.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect